acido folico capelli benefici

Acido folico: a cosa serve e quali benefici per i capelli

I capelli sono soggetti a stress da parte di agenti atmosferici, esposizione al calore, trattamenti di bellezza, tinte, utilizzo di ferri e piastre.

Essendo parte del nostro corpo però dobbiamo tenere conto del fatto che, come tali, anche la noncuranza nei confronti del nostro organismo e della nostra salute può influire su di loro.

Per questo dobbiamo ricordarci di prestare particolare attenzione all’assunzione di acido folico, determinante in moltissime sfaccettature per il benessere del nostro corpo.

Cos’è l’acido folico?

L’acido folico, o folacina che dir si voglia, è la versione sintetica del folato, ovvero una vitamina idrosolubile del gruppo B (nello specifico vitamina B9) .

Dal momento che non viene immagazzinato dal nostro corpo è necessario che questa sostanza venga assunta attraverso l’alimentazione o se necessario con l’utilizzo di integratori, con la prescrizione di un medico.

A cosa serve l’acido folico?

L’acido folico è fondamentale per garantire il benessere e la salute dell’organismo.

Infatti le funzioni che svolge sono innumerevoli. Esso interviene nella sintesi delle proteine, nella corretta replicazione del DNA, nella formazione dell’emoglobina, ma anche nella proliferazione e nella differenziazione dei tessuti embrionali.

Oltre ad essere conosciuto come un elemento essenziale per le donne in gravidanza, grazie a queste sue caratteristiche, esso risulta importante anche per ciò che riguarda la nostra bellezza estetica.

Grazie alla sua azione di sintesi proteica e di divisione cellulare, la folina stimola la crescita delle ciglia e dei capelli, specialmente se associato al PABA (ovvero l’Acido para-amminobenzoico) e alla vitamina B5.

Acido folico capelli

Caduta e capelli bianchi: come evitarli con l’acido folico!

Una carenza di acido folico può causare quindi una serie di disturbi e potrebbe portare spiacevoli conseguenze anche ai nostri capelli!

Infatti un deficit di questa vitamina comporta problemi prematuri alla nostra chioma come il suo diradamento, la sua fragilità, un rallentamento della crescita e il suo incanutimento, rendendola bianca anche in giovane età.

Come evitare questi problemi? Il segreto sta nel fare attenzione ad avere la giusta alimentazione.

L’acido folico è contenuto in una quantità infinita di alimenti.

Principalmente lo troviamo nei legumi, nella verdura a foglia verde (come la lattuga e gli spinaci), nelle frattaglie, nei pomodori, nel latte, nelle uova, nei cereali e in frutti come limoni, fragole e kiwi.

Tuttavia la vitamina B9 viene in parte annullata se sottoposta a cottura o ad una lunga esposizione alla luce del sole.

Assunzione di alcool e farmaci, al contrario, porta ad un impoverimento di acido folico nel nostro organismo.

Se nonostante i giusti accorgimenti nell’alimentazione il deficit di folina continua a persistere, è possibile assumere degli integratori sotto indicazioni di un medico, che posso in questo modo dare aiuto fondamentale alla salute dell’organismo in generale.

Questi integratori sono sempre consigliati alle donne incinta, in dosi maggiori a quelle che verrebbero normalmente prescritte, e per favorire la crescita dei capelli e, come abbiamo già detto, delle unghie, solitamente associati a sali minerali e ad alcune vitamine.

Se questo articolo su acido folico capelli ti è stato utile, condividilo su Facebook!