Le nuove tendenze su tagli e acconciature autunno-inverno 2016 sono già note, ancora una volta dettate da “fashion week” e vip di turno. Tagli medi, corti o lunghi: ce n’è per tutti i gusti, l’importante è essere alla moda ma anche sfoggiare chiome fluenti e in forma.

Preferisci un taglio simmetrico o irregolare? Ami pungerti la mano accarezzando capelli corti o desideri coccolarti, acconciando nel modo che più ti piace, una capigliatura lunga? Le nuove tendenze per la stagione in arrivo ti aiuteranno, probabilmente, a trovare nuovi stimoli quando inizierà la nostalgia dell’estate appena passata.

 

Capelli corti e medi

Il bob, caschetto cult degli anni ’60, resta in voga e simbolo indiscusso di femminilità e sensualità. Adatto a qualsiasi tipo di capello, per l’autunno-inverno 2016 viene proposto a chi preferisce tagli corti o medi.

AI2016-BobAsimmetrico

Il top della tendenza è un bob smussato e asimmetrico, castano e con sfumature sulle punte. L’attrice Naomi Watts (la ricordate nel pluripremiato Birdman?) lo porta biondo ma con una tinta più scura alla radice dei capelli, simulando l’effetto ricrescita. Un’altra variante è la frangia di lunghezza irregolare, pettinata di sbieco.

 

 

 

Acconciature per capelli lunghi

Le donne che non rinunciano alla chioma lunga possono scegliere più pettinature. Anche in questo caso vengono rivisitate tendenze del passato – come il grunge – che ha spopolato negli anni ’90.

AI2016-GrungeSTyle

È un’acconciatura abbastanza spettinata, ideale per chi ama l’effetto bagnato, caratterizzata da frangia davanti agli occhi e capelli mossi in stile “beach waves”.

Riconfermato, per la nuova stagione, il raccolto, da provare in più varianti: perfettamente in ordine; decorato in fronte o ai lati del volto da sfiziosi “baby hair”; disordinato in stile “messy chignon”; fissato con una buona dose di gel e arricchito da riccioli anni ’20.

AI2016-CodaCavallo

 

Torna in auge anche la pratica e veloce coda di cavallo – meglio se di colore castano – soprattutto per chi porta i capelli lunghissimi.

Se hai i capelli lisci e lunghi prova ALFAPARF – DIAMOND CRISTALLI LIQUIDI 50 ml / 1.70 Fl.Oz: va applicato quando sono ancora umidi, prima di spazzolarli, conferisce alla chioma lucentezza immediata.

 

 

 

 

 

Invece per i capelli mossi, che lasciano spazio a ricci ben definiti da asciugare al naturale, ti consigliamo, in questo caso, il TIGI CURLS ROCK AMPLIFIER 150 ml / 5.07 Fl.Oz, che aiuta a definire e separare i ricci, rendendoli morbidi e lucenti.

AI2016-RicciDefiniti

Recuperato dagli anni ’80, invece, lo stile dall’effetto crespo o frisé, meglio noto come afro. E la riga? Va bene centrale o laterale, ma deve essere definita.

Raccontaci di te! Sei fra le donne che seguono le tendenze o hai uno stile del tutto personale?