Come avere capelli sani e forti

I capelli sono un elemento importante della bellezza di una donna e devono essere belli, setosi e luminosi.

Per questo il cuoio capelluto dev’essere in piena forma.

Scopri i nostri consigli per poter esibire una capigliatura sfavillante tutto l’anno ed avere capelli sani!

Per avere capelli forti devi pulirli con delicatezza

  • Lavati i capelli ogni tre giorni: un lavaggio più frequente può provocare un eccesso di sebo, che rende grassi i capelli.
  • Scegli uno shampoo adatto al tuo tipo di capelli (secchi, grassi, colorati ecc.) e una formula delicata che rispetta il pH del cuoio capelluto.

capelli sani e forti

Il metodo per avere dei capelli sani in piena forma

  • Comincia con il bagnare bene i capelli, lasciandoli a lungo sotto il getto d’acqua.
  • Poi metti un po’ di shampoo nel palmo della mano e applicalo sui capelli. Massaggia delicatamente il cuoio capelluto e poi lascia riposare per qualche istante.
  • Evita di fare due shampoo, così sensibilizzi inutilmente il cuoio capelluto!
  • Per rinnovare lo strato protettivo del capello, rigenerarlo e renderlo più bello, applica un balsamo. Lascia in posa il prodotto per il tempo indicato e poi sciacqua abbondantemente.
  • Per finire, lascia asciugare in modo naturale. Se usi il phon, comincia con l’assorbire l’eccesso d’acqua dei tuoi capelli con un asciugamano e poi regola il termostato dell’apparecchio su una temperatura moderata. Quando scegli le spazzole da usare, privilegia i modelli in materiale naturale, che rispettano la fibra capillare.

Trucchi e astuzie

  • Per sciacquare i capelli, puoi mescolare acqua fredda con aceto bianco o limone, per ottenere una capigliatura luminosa dai riflessi brillanti.
  • Tagliati regolarmente i capelli (anche se poco) per stimolarli e farli crescere rigogliosi.
  • Applica una maschera una volta alla settimana per nutrire in profondità i tuoi capelli.

Una salute di ferro

Per avere capelli forti e brillanti, devi prenderti cura di te stessa dall’interno.

  • Basta stress! Lo stress favorisce l’eccesso di sebo, la formazione della forfora e la caduta dei capelli. Per diminuire le tensioni puoi fare una cura al magnesio, ottimo anti-stress.
  • Fai ginnastica. L’attività fisica aiuta l’organismo a eliminare le tossine sotto forma di sudore e sebo. Dopo aver fatto sport, lavati bene i capelli per eliminare le tracce di sudore.
  • Un’alimentazione equilibrata rinforza i capelli! Proteine, zolfo, zinco, ferro e vitamina B sono i 5 componenti alimentari indispensabili per avere capelli forti.

come avere capelli sani e forti

Capelli sani e forti: consigli per ogni tipo di capello

I capelli sono fragili: a volte troppo grassi, troppo secchi o troppo opachi, hanno bisogno di essere coccolati e curati regolarmente.

Hai i capelli grassi?

La causa risiede in un eccesso di sebo, che rende grassi capelli e cuoio capelluto.
Come trattarli: Per curare i capelli grassi bisogna normalizzare la produzione di sebo e curare il cuoio capelluto. Per questo motivo, bisogna agire dolcemente ma in profondità sulla cute, massaggiandola delicatamente con una lozione purificante.

Hai i capelli secchi?

Quando la secrezione di sebo è insufficiente, il capello si squama e si secca.
Come trattarlo: idratalo! L’associazione di uno shampoo idratante e di una maschera nutriente è l’accoppiata vincente per curare un capello secco. Spazzolarlo spesso con una spazzola morbida in pelo di cinghiale aiuta a distribuire bene il sebo.

Hai i capelli opachi, spenti?

Quando le scaglie del fusto capillare riflettono male la luce, i capelli appaiono spenti.
Come trattarli: Sciacqua regolarmente i capelli con un prodotto da risciacquo che restituirà brillantezza e luminosità ai tuoi capelli. Puoi anche aggiungere il succo di un limone o un cucchiaio di aceto bianco all’acqua dell’ultimo risciacquo: effetto brillantezza assicurato!

Per capelli sani scopri il Trattamento Rivoluzionario Olaplex!

Guarda tutti i prodotti per la Cura dei Capelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *