Come curare i capelli sfibrati: la parola d’ordine è nutrimento

Sai che dai capelli è possibile conoscere tante piccole cose della vita di qualcuno?

Basta un piccolo check-up per definire lo stile di vita della persona, lo stato di benessere, la personalità. Anche la chioma, come la pelle o il fisico in generale, esprime a pieno quanto siamo in salute e capaci di prenderci cura di sé.

Ti è mai capitato di essere particolarmente stressata, o di avere un’alimentazione scorretta e di sentire i capelli diversi dal solito?

I tuoi capelli sono sfibrati, spenti ed è proprio questo il momento in cui devi agire per nutrirli e farli tornare in forma.

Per risolvere del tutto il problema bisogna per prima cosa capire cosa c’è che non va e combatterne la causa.

Tieni presente che, se non riesci subito a far tornare i tuoi capelli sani e forti, puoi intervenire con dei trattamenti che rinvigoriscono la struttura di punte e radici.

Alcuni rimedi per i capelli sfibrati

Per salvaguardare la salute dei capelli sfibrati, quindi alterati nel fusto, evita alcune azioni che potrebbero stressarli oltremodo:

  • Spazzolarli energicamente;
  • Sottoporli a trattamenti aggressivi come colorazione, ossigenatura, cotonatura;
  • Indebolirli con permanente o eccessiva esposizione solare.

Queste piccole precauzioni possono aiutarti a non peggiorare la situazione, sono semplici suggerimenti che non rappresentano una cura, da affidare invece a dei prodotti specifici.

capelli sfibrati

La nostra selezione di prodotti per i capelli secchi:

Assicurati di avere a casa uno shampoo per capelli sfibrati, del balsamo e un trattamento idratante.

I risultati saranno visibili già dopo la prima applicazione.

Ecco una selezione di prodotti ottimi per il nutrimento dei capelli.

Scopri tutti i nostri prodotti per i capelli danneggiati: visita FeelYourLook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *